Chiusura_2017_00Come al solito, nel corso della serata del 29 maggio scorso, durante la cerimonia di chiusura dell’anno accademico nell’Aula Magna del 2° Ist. Di Istruzione Superiore ,”Ruiz” di Augusta, affollata dai tanti soci-alunni della ns. Associazione, dagli amici ospiti, da una rappresentanza di docenti e relatori,  dai responsabili dei vari laboratori di attività e dalla responsabile del Comitato ricreativo,  si respirava il senso della allegria e l’orgoglio della appartenenza.

Il presidente Caramagno ha dato il via invitando i presenti alla recita della preghiera di San Francesco di Assisi, e successivamente, diretti dal Maestro Accettullo, al canto gioioso dell’Inno ufficiale delle Unitre italiane e dell’Inno nazionale.

Egli ha ringraziato la Sig.ra dirigente dell’Istituto ospitante, Prof.ssa Maria Concetta Castorina, e quindi  gli intervenuti: docenti e relatori, rappresentati di club service, corrispondenti della stampa, soci e loro ospiti.

Assumendo il ruolo di relatore, il presidente ha evidenziato il senso  della serata sintetizzandolo nei seguenti aspetti:

  •  occasione di un sentito ringraziamento e di un modesto omaggio a nome dei soci, a titolo personale e del Direttivo, ai Sigg. professionisti docenti e relatori, per i corsi culturali, e altresì ai componenti il Direttivo e ai tanti volontari soci che con i loro talenti, dedizione e gratuita disponibilità, consentono le attività dei vari laboratori e occasioni di piacevole aggregazione umana in occasioni di ricorrenze annuali. I primi, donando tempo e sapere, consentono ai “non più giovani soci-alunni”, un notevole arricchimento culturale bisettimanale; i secondi, nel corso dell’anno, buone occasioni  di ore di spensieratezza e  di socializzazione,
  • Sintetica esposizione delle attività e dei progetti realizzati nel corso dell’anno con l’auspicio di ripresa e continuazione dei rapporti di collaborazione con le istituzioni scolastiche cittadine. Di questo auspicio, nel proseguo della cerimonia, gli astanti hanno avuto modo di ascoltare la consigliera Prof.ssa Anna Daniele, un messaggio della Dirigente Prof.ssa Maria Giovanna Sergi, preside del 2° Ist. Compr. “O.M.Corbino” e la testimonianza di due giovani mamme di alunni del medesimo istituto scolastico, nonché lo stesso relatore.

Concretamente il Caramagno ha dato alla serata l’impronta della partecipazione a mezzo degli interventi dei vari soggetti “protagonisti”, che, nel corso dell’anno, hanno reso sempre viva e interessante la vita stessa dell’Associazione.

Egli ha quindi invitato a prendere brevemente la parola alcuni docenti, i responsabili dei laboratori di attività, un responsabile del Circolo sociale e la responsabile del Comitato ricreativo.

I presenti hanno così potuto ascoltare, le loro motivazioni, sentimenti e sensazioni avute e percepite, nel donare il loro tempo ai numerosi partecipanti alle attività, in funzione del ruolo svolto.

Sono stati così invitati a prendere la parola: il Dr. Salvatore Platania, la D.ssa Antonella Salemi, quali nuovi docenti di medicina presso l’Associazione, il socio Rag. Salvatore Ponzio, responsabile del corso di computer, il socio Sig. Salvatore Traina, quale corresponsabile del Circolo sociale e responsabile del laboratorio di burraco, la socia onoraria Sig.ra Franca Morana Caramagno, responsabile del Comitato ricreativo, il socio consigliere Sig. Carmelo Addia, referente del Direttivo per tutti i laboratori di attività, il socio onorario Sig. Pietro Quartarone, responsabile e regista del laboratorio di recitazione.

   Chiusura_2017_01     Chiusura_2017_02    Chiusura_2017_04    Chiusura_2017_05 

Accattivanti e gradevoli nell’esposizione e pregni di contenuti gli interventi,  visivamente  molto graditi all’uditorio.

I laboratori attivati nel corso dell’anno sono stati:

  • Corale: resp. maestro Antonio Accettullo
  • Musica e Canto: resp. Maestro Accettullo collaborato dal maestro G.ppe Cavallaro e Prof.ssa Tina Trozzo
  • Recitazione: resp. Regista Pietro Quartarone
  • Corso di computer: resp. Rag. Turi Ponzio
  • Arte: resp. Docente D.ssa Giuseppina Commendatore
  • Giochi da tavolo – burraco: resp. Sig Salvo Traina

Detti laboratori sono frequentati da circa 130 soci.

Il presidente Caramagno ha evidenziato che tanti soci attivi collaborano con i responsabili per il buon funzionamento dei detti laboratori e che, pur non nominandoli, include in un suo caloroso ringraziamento anche a nome dei componenti il Direttivo e dei soci tutti. 

Egli ha altresì ringraziato e messo in evidenza il notevole e impegnativo lavoro,  per la proposta e realizzazione di tante attività extra culturali,  di aggregazione sociale dei soci e di attività esterne,  che viene svolto dal Comitato ricreativo, con la collaborazione di altri tre soci onorari: Antonio Accettullo, Pietro Quartarone, Alessandro D’Oscini e diversi soci, in funzione delle attività da realizzare.

La socia Franca Morana nel suo intervento ha mirato a sottolineare come ogni socio debba sentirsi protagonista nel vivere il valore “Umanità e Solidarietà” in quanto con la partecipazione ai vari momenti di aggregazione e  ricreazione, contribuiscono alla vitalità dell’Associazione e al buon funzionamento delle varie iniziative. Ha così voluto incoraggiare ad una maggiore appartenenza ad una famiglia numerosa ma unita negli intenti dello Statuto. A conferma di tutto ciò ha ricordato brevemente le iniziative dell’anno culminate con la presentazione di un libro scritto da una nostra socia “non vedente” Pina Carriglio: “Una vita diversa”.

Quindi il relatore, dopo avere dato in visione il campione di un artigianale  manufatto realizzato da un noto ceramista di Caltagirone, ha invitato le socie Sigg.re Lina Di Grande e Pina Patania Daniele a farne omaggio ai  docenti e ai relatori presenti, ai componenti il direttivo e ai responsabili di laboratori e  comitati.

Riprendendo la parola il presidente ha evidenziato, per il valore “Cultura”, gli argomenti trattati durante gli incontri bisettimanali culturali con i nominativi dei relatori.

  • Per il valore “Solidarietà”, nel corso dell’anno, l’Associazione ha presentato, presso la Chiesa "S. Giuseppe Innografo",  uno spettacolo musicale e vocale di beneficenza della propria Corale “Giuseppe Bellistrì”, diretta magistralmente dal socio maestro Antonio Accettullo, e presentato in modo eccellente dalla socia Anna Daniele, nella veste di brava presentatrice di prima esibizione.

Per quanto concerne il valore “Umanità”, Il relatore ha poi ricordato  che durante il biennio sociale 2016 – 2017, e 2017 – 2018, nel quale ricorre il  ventennale dell’associazione, avrebbe fatto in modo di mettere in maggiore risalto,  detto valore fondante, mentre gli altri valori, “Cultura” e “Solidarietà”, sono da sempre particolarmente attenzionati.

Egli ha ricordato l’Art.3 dello Statuto, indicando le finalità dell’Associazione:

“Le finalità dell'Associazione sono quelle previste dell'art.2 dello Statuto Nazionale e più precisamente:

  • educare, formare, informare……………………… al fine di realizzare una "Accademia di Umanità" che evidenzi "l'essere oltre il sapere";

A tal fine, nel corso degli incontri culturali, sono stati tenuti sette incontri specifici su “Uomo conosci te stesso”, tre dei quali sotto il profilo filosofico dal Sig. Mimmo Patania e quattro sotto il profilo della Antropologia umana dallo stesso presidente.

Egli ha specificato che si è ritenuto opportuno, durante i detti incontri,  dare ai soci-alunni  la conoscenza teorica del valore “Umanità”,  con l’obiettivo di suggerire loro spunti di riflessioni di studiosi specialisti “nella difficile arte del vivere” per migliorare la loro quotidianità, pur nelle difficoltà che la vita presenta.

Nel medesimo intento, con la disponibilità e collaborazione della socia, Prof.ssa Maria Farina e del presidente in veste di moderatore, sono stati avviati da quest’anno, e continueranno nel prossimo, un confronto mensile di idee in aula su specifici temi umani non trattati da relatori esterni.

Relatori di detti incontri sono stati e saranno, di volta in volta, tre  o quattro soci volontari. I soci alunni presenti potranno così attingere  alla loro saggezza di vita, come pure a quella dei soci che vorranno intervenire nella conversazione.

Il Caramagno ha espresso l’opinione che considerata la media di età, ogni socio ha la specialissima “Laurea della vita”, e quindi può benissimo essere relatore in “Umanità”, condividendo la propria vita. Ciò nella convinzione che certamente in tal modo i soci-alunni potranno arricchirsi reciprocamente “nell’arte del vivere meglio”, grazie all’opportunità che l’Associazione offre  con questa iniziativa.

In tal senso sono stati fatti quest’anno tre incontri.

Proseguendo, il relatore ha invitato a prendere la parola la socia, membro del Direttivo, Prof.ssa Anna Daniele, quale responsabile dei progetti di rapporti intergenerazionali con studenti  delle scuole medie superiori da condividere e realizzare  con le  dirigenze scolastiche, nonchè responsabile dei rapporti con la stampa.

Ella ha fatto presente come, per cinque anni, l’Associazione è stata impegnata, facendosene promotrice e collaborando con le dirigenze scolastiche degli Ist. Scolastici delle Scuole medie superiori cittadine, per creare rapporti intergenerazionali con i loro alunni.

Ciò è stato fatto con quattro o cinque incontri annuali congiunti, “Nonni-Nipoti” compagni di scuola, seduti gli uni accanto agli altri, in questa aula, su tematiche di alto contenuto morale e umano concludendosi con un concorso a tema e premi monetari.

Chiusura_2017_06La Prof.ssa Anna ha ricordato come lo scorso anno, grazie alla sponsorizzazione della Raffineria Esso, è stato possibile divulgare nella città, 1000 copie del nostro primo quaderno “Semi di Umanità” – Per un mondo migliore:  ESSERE, AMARE, DONARE, SERVIRE. In esso sono riportati interamente le relazioni tenute nel corso degli incontri detti e i temi dei ragazzi vincitori del concorso.

Purtroppo, per cause di indisponibilità di idonei locali per l’anno appena concluso, si è dovuta sospendere l’iniziativa che si spera riprendere non appena possibile.

Successivamente è intervenuta la Sig.ra Dirigente scolastica, Prof.ssa Maria Concetta Castorina.

Chiusura_2017_07Ella, dopo avere espresso positivi apprezzamenti circa la validità sociale dell’Unitre in Augusta, si è complimentata sulle varie iniziative intergenerazionali che l’Associazione propone alle istituzioni scolastiche. Ella si augura e spera altresì che tali progetti possano riprendere al più presto, a beneficio dei partecipanti delle diverse generazioni e della società civile augustana.

Il presidente Caramagno ringraziando la Dirigente Prof.ssa Castorina, dopo avere espresso il suo rammarico per la forzata interruzione dell’iniziativa, ha espresso l’auspicio che, congiuntamente ai dirigenti scolastici, possano individuarsi idonee soluzioni che consentano la ripresa di tali validi progetti  intergenerazionali.

Viceversa è continuata ed è al terzo anno l’iniziativa “Aiutiamoci per aiutarli”.

Il relatore, non sì soffermato sull’iniziativa, in quanto già nota e pubblicata in questo sito. Ha detto semplicemente che nel corso dell’anno, presso il plesso di Capocampolato dell’O.M. Corbino, sono stati tenuti degli incontri quindicinali: quattro di psicologia a cura del Dr. F.sco Cannavà, tre di Antropologia umana a cura del relatore e due di Pedagogia a cura dalla dirigente Prof.ssa Maria Giovanna Sergi.

Assente per motivi istituzionali, la Sig.ra Dirigente Prof.ssa Sergi ha fatto pervenire un suo pensiero scritto, letto all’assemblea dal relatore e che pubblichiamo a margine. (vedi il saluto dell Prof.ssa Sergi)

Il relatore ha quindi invitato a dare una loro testimonianza di tale iniziativa  due giovani mamme di alunni dell’O.M. Corbino partecipanti nel triennio.

Esse, le Sig.re Daniela Amorelli e Rita Ponzio, hanno avuto parole di particolare apprezzamento, ringraziando l’Unitre e la Scuola, per l’iniziativa risultata loro molto arricchente nella difficilissima arte di educare gli adolescenti in questa era di emergenza digitale. Hanno espresso, in particolare, un sentito ringraziamento al Dr. Francesco Cannavà, psicologo, impegnato  in modo speciale con i ragazzi.

Chiusura_2017_08Avviandosi alla conclusione il presidente Caramagno, ringraziando tutti i collaboratori che  verranno di seguito nominati, testualmente ha letto:

"I nostri soci alunni sanno benissimo che la cura attiva della  gestione di quest’Aula Magna, durante tutti i ns. incontri culturali e vari, è affidata alla ns. capo-classe Pina Patania Daniele collaborata dal buon marito Mario, a Pippo Morello, Franco Bari, facenti parte del Comitato tecnico esecutivo che si occupa anche della gestione delle prenotazioni per la partecipazione dei soci alle serate varie di convivialità, gite sociali e altro nelle persone di Natalina Tripoli Morello, Rosaria Abramo Addia, Maria Roccuzzo Quartarone".

Oltre ai corsi culturali i ns. soci fruiscono di vari laboratori di attività che si svolgono presso il ns. Circolo sociale, diretto dai soci sigg. Carmelo Di Grande e Salvo Traina collaborati da un Comitato di coordinamento nelle persone dei soci Sebastiano Pustizzi, Vasco Lischi, Roberto Triberio, Franco Bari, Nicola Villari.

Ancora altri soci impegnati:

  • per la gestione del ns. sito Web, il socio Franco Bari;  e del sito su Facebook e rapporti con la stampa la prof.ssa Anna Daniele;
  • la ns. fotografa ufficiale, socia d.ssa Edda Bella;
  • per i  filmati, il socio Lischi Vasco e Franco Bari;
  • per la realizzazione annuale dell’artistico presepe dei Nonni-Nipoti per i bambini della Scuola dell’Infanzia del D.co Costa, i soci Sigg. Carmelo Di Grande, Salvo Traina, Vasco Lischi, Nicola Villari e l’amico collaboratore volontario Giuseppe Galofaro.

Raccogliendo un caloroso applauso, dopo il consueto e rituale ringraziamento a tutti i partecipanti a vario titolo, il presidente Caramagno ha augurato a tutti buone vacanze e un arrivederci al prossimo anno.

La redazione

 


Forum

Login Form Accesso all'area riservata

La registrazione è riservata ai soci Unitre sede di Augusta.



Per registrarsi inviare una email, contenente i vostri dati (Cognome, Nome, email e Nick) a info@unitreaugusta.it

Avviso ai soci registrati

Si avvisano i soci registrati che sono inseriti n. 4 articoli "Conversazioni tra i soci" e varie Inteviste a soci

Per poterli visionare occorre accedere all'area riservata.

Statistiche

Utenti : 57
Contenuti : 1175
Link web : 18
Tot. visite contenuti : 1569705

Il tempo ad Augusta

Link Utili



Ricerca numero telefonico e altro..

logo_misterimprese
Catalogo di imprese,
numeri telefonici di ditte,
indirizzi di aziende e studi.

google-maps-logo-2
Mappe e percorsi.

Traduttore on line

logomymovies
Cinema a Siracusa