62_-_ADATTAMENTO_PROPOSITIVO62 – ADATTAMENTO PROPOSITIVO - Abbiamo scoperto, sulla nostra pelle, il più recondito significato di “Resilienza”. Finora, per noi, era stata solo una parola pronunciata dal tale politico, o dal tale professionista. Nuova per qualcuno e vecchia per altri. Significativa, ma non realizzata fino in fondo.

Adesso, abbiamo capito il suo intrinseco significato. La nostra capacità di reagire, di adattarci, di studiare la situazione, di setacciare le opportunità e … “di necessità farne virtù … per migliorarci”. Così, ci siamo scoperti attenti “dicitori di favole”, clown, lavoratori alla scrivania di casa, insegnanti, artigiani, cuochi, disegnatori, restauratori di mobili e pareti domestiche, lettori, analisti, e così via. E perché no, sognatori prima e programmatori di progetti concretamente realizzabili, dopo. Abbiamo scoperto di essere insopportabili e ci siamo migliorati. Di non saper fare, ma di saper imparare. Di saper dire, ma soprattutto, di saper ascoltare: partner, figli, congiunti lontani, amici veri. E via dicendo … Abbiamo affrontato conflitti di coppia e generazionali. Abbiamo inveito contro tutto e contro tutti. Abbiamo cantato al balcone e fatto pace coi vicini. Abbiamo avuto ed abbiamo ancora paura e troviamo conforto anche nella paura degli altri. Abbiamo scoperto di non essere i super eroi che ci credevamo. Ma abbiamo scoperto che può essere piacevole viverci accanto, senza dare tutto per scontato. Che possiamo essere dei buoni genitori, o dei buoni figli.  Abbiamo scoperto le nostre fragilità e quelle degli altri. E abbiamo imparato a sostenerci, per sostenere gli altri. Abbiamo capito che, quando vogliamo, sappiamo essere presenti con il nostro affetto, la nostra comprensione, la nostra lucidità e maturità. Ma, il bello di tutto ciò, è che lo abbiamo scoperto anche nei nostri familiari; negli amici che ci cercano; nelle persone che ci amano e che meritano tutta la nostra attenzione. Abbiamo scoperto il significato e la valenza di una telefonata, di un cenno dalla finestra. O, perché no? Semplicemente, la piacevole compagnia di noi stessi.

Forum

Login Form Accesso all'area riservata

La registrazione è riservata ai soci Unitre sede di Augusta.



Per registrarsi inviare una email, contenente i vostri dati (Cognome, Nome, email e Nick) a info@unitreaugusta.it

Avviso ai soci registrati

Si avvisano i soci registrati che sono inseriti n. 4 articoli "Conversazioni tra i soci" e varie Inteviste a soci

Per poterli visionare occorre accedere all'area riservata.

Statistiche

Utenti : 24
Contenuti : 1489
Link web : 18
Tot. visite contenuti : 2228440

Il tempo ad Augusta

Link Utili



Ricerca numero telefonico e altro..

logo_misterimprese
Catalogo di imprese,
numeri telefonici di ditte,
indirizzi di aziende e studi.

google-maps-logo-2
Mappe e percorsi.

Traduttore on line

logomymovies
Cinema a Siracusa