Giovanni Maria Galli detto Bibbiena, "Ascensione di Cristo"
Certosa di Bologna, Chiesa di san Girolamo.

 
Secondo il racconto biblico Cristo sale al cielo con tutto il suo corpo, alla presenza dei suoi apostoli, per unirsi fisicamente al Padre e per non comparire più sulla terra fino alla seconda venuta.
Bibiena resta fedele all’iconografia rappresentando il Cristo al centro della scena che si eleva verso un cielo nuvoloso, mentre sotto i discepoli, la Maddalena e la Madre divengono spettatori della scena.
L’artista concepisce il dipinto con grande simmetria compositiva, che ritroviamo nei due grandi angeli alati alla sinistra e alla destra del Cristo, come anche nei due gruppi di figure che si dispongono ai lati del dipinto.
 
 

Forum

Login Form Accesso all'area riservata

La registrazione è riservata ai soci Unitre sede di Augusta.



Per registrarsi inviare una email, contenente i vostri dati (Cognome, Nome, email e Nick) a info@unitreaugusta.it

Avviso ai soci registrati

Si avvisano i soci registrati che sono inseriti n. 4 articoli "Conversazioni tra i soci" e varie Inteviste a soci

Per poterli visionare occorre accedere all'area riservata.

Statistiche

Utenti : 24
Contenuti : 1501
Link web : 18
Tot. visite contenuti : 2358021

Il tempo ad Augusta

Link Utili



Ricerca numero telefonico e altro..

logo_misterimprese
Catalogo di imprese,
numeri telefonici di ditte,
indirizzi di aziende e studi.

google-maps-logo-2
Mappe e percorsi.

Traduttore on line

logomymovies
Cinema a Siracusa